FONDO RASANTE R82/1

FONDO RASANTE R82/1

SISTEMA EPOSSIDICO AUTOLIVELLANTE PER RASATURE DI PAVIMENTI

Formulato autolivellante epossidico esente da solventi, non colorato a media carica di inerti, addizionato con degasanti ed antisedimentanti per inghisaggi e rasature a basso/medio spessore.
UTILIZZO: rasature di pavimenti a basso e medio spessore e per AUTOMIX, MULTIMIX, RINFOMIX.

FONDO RASANTE 82/1 possiede una capacità autolivellante ed una lavorabilità che consentono di regolarizzare e rendere omogeneo il piano di posa o sottofondo di un pavimento industriale.
L'applicazione viene sempre completata con una semina a saturazione di quarzo che ha un duplice scopo: ottenere una superficie con un aggrappo ottimale ed uniforme e conferire un'elevata resistenza all'usura al rivestimento epossidico che costituirà la finitura del pavimento.

  • FONDO RASANTE 82/1 consente di incorporare una rete in fibra di vetro che migliora sensibilmente la resilienza del pavimento e riduce il rischio di microfessurazioni;
  • garantisce un'eccellente adesione su calcestruzzo, pietra, mattoni, metallo e legno;
  • indurisce senza ritiro;
  • le sue caratteristiche meccaniche si mantengono stabili nel tempo.
CARATTERISTICHE U.M.
Resistenza a compressione (UNI EN 196-1) > 90N/mm2
Resistenza a fIessotrazione (ISO 178)> 55N/mm2
Modulo di elasticità a trazione (ISO R 527 1/2)2900N/mm2
Allungamento a rottura 2,4%
Adesione su cIs asciutto (*) (ISO 4624)> 4,5N/mm2
Adesione su cls umido (*) (ISO 4624)> 2N/mm2
Viscosità2500cP
Peso specifico a 25 °C1,70kg/dm3
Rapporto di miscela A + B 100+15

Valori ottenuti dopo 7 giomi di indurimento a 25 °C.
(*) L'adesione è stata verificata su calcestruzzo di classe C25/30; ai valori ottenuti corrisponde la rottura coesiva del substrato.

Preparazione del supporto

La superficie da trattare deve essere pulita, sana, asciutta ed esente da parti friabili e boiacca oli cemento: la migliore adesione si ottiene irruvidendola con un trattamento di sabbiatura, levigatura diamantata o pallinatura; successivamente rimuovere con aspiratore ogni traccia di polvere e sporco.
L'applicazione sui metalli prevede un'accurata preparazione del supporto: eliminare oli, grassi, vernici e ruggine mediante abrasivazione o salobiatura a metallo bianco (grado SA 2 - SA 3).

Preparazione del prodotto

Versare il componente B nel componente A e miscelare a bassa velocità per 8 - 5 minuti con trapano dotato di elica/spirale in modo da incorporare meno aria possibile; durante questa operazione, raschiare anche il fondo e le pareti del secchio.

Applicazione

Applicare il prodotto mediante spatola americana con un consumo medio per mano di 1 - 1,5 kg/m2 e seminare quarzo sferoidale a rifiuto.
Per eseguire una rasatura armata, stendere sulla superficie una rete in fibra di vetro ed accostarne i teli senza sovrapporli. Successivamente, colare il prodotto sulla rete e stenderlo con una spatola americana.

NOTE

Le confezioni sono predosate in peso: nel caso di uso parziale delle confezioni, i componenti vanno pesati rispettando il rapporto A+B indicato sulfleticnetta e non dosati in volume.
Nel caso di uso parziale della confezione, non introdurre il miscelatore nel componente A e poi nel componente B.
Tre regole fondamentali valgono per tutti i sistemi bicomponenti: pesare bene, miscelare accuratamente fondo e pareti, rispettare i tempi di utilizo. È sconsigliata /'applicazione con temperature inferiori a +10 °C e superiori
a +40 °C.

TEMPERATURAUILIZZO (pot-life)INDURIMENTO
10 °C100 min 12 ore
20 °C45 min 7 ore
30 °C27 min 5 ore
35 °C20 min 3 ore

Indurimento completo dopo 7 giorni.
Il tempo è misurato su una massa di 150 g.

Per una rasatura semplice, il consumo è di 1 - 1,2 kg/m2 con semina di 3 kg di quarzo, normalmente 0,3 - 0,9.
Per ottenere una rasatura armata con rete in fibra di vetro, si applica il prodotto in due strati: nel primo il consumo è di 1,5 kglm2 con semina di 3,5 - 4 kg di quarzo; nel secondo occorrono 1 - 1,2 kglm2 di prodotto con semina di 3 kglm2 di quarzo.

Disponibile in confezioni (componente A + B) da 5,8 kg - 11,5 kg - 23 kg.
Le confezioni vanno mantenute in posizione verticale e chiuse: il prodotto rimane inalterato per 18 mesi se viene tenuto in ambiente chiuso e riparato con temperatura compresa fra 10 e 30 °C.

- Rasature a basso e medio spessore (1 - 2 mm) di superfici orizzontali per formare strati di pavimentazioni autolivellanti e multistrato come AUTOMIX, MULTIMIX e RINFOMIX;
- fissaggio e inghisaggio di barre, tirafondi, bulloni ecc.