info@resimix.com
 

 
RICERCA PRODOTTI
Digita la tipologia di prodotto (es. resine, malte, ecc...) o il nome del prodotto RESIMIX che desideri ricercare:
Digita il problema che devi risolvere per visualizzare l’elenco dei prodotti RESIMIX di possibile interesse:
 
LOGIN
Non sei registrato? REGISTRATI ORA
Username
 
Password
 
RIEPILOGO CARRELLO
Prodotti
Il carrello è vuoto
 
Categorie di intervento > 7 Deumidificazione >> Risanamento murature
RISANAMENTO DELLE MURATURE      

Che cos’è
L’umidità ascendente è la forma più diffusa di umidità nei muri che interessa costruzioni vecchie e recenti, quando il sistema di isolamento è assente o inefficace. Si manifesta nella parte bassa delle murature e si forma per la risalita capillare di umidità dalle fondamenta dell’edificio. È legata alla presenza di acqua nel sottosuolo, alla piovosità, alla grandezza dei capillari e alla bagnabilità molto elevata dei materiali da costruzione. L’umidità ascendente è un fenomeno stagionale e raggiunge nelle murature un’altezza più elevata nei periodi freddi, quando minore è la possibilità di evaporazione dell’acqua dall’interno dei muri.

 

Come si riconosce
È chiaramente visibile nelle murature piene; gli aloni di umidità e il degrado degli intonaci e dei laterizi sono continui su tutte le murature e hanno il caratteristico andamento “a onda”, con altezza variabile da poche decine di centimetri a tre, quattro metri.

Come si spiega il fenomeno
Ogni materiale da costruzione ha una sua porosità, che è simile ad una fitta rete di canali microscopici. La capillarità è il fenomeno fisico per cui l’acqua sale tanto più in alto nella muratura, quanto più piccola è la sezione dei pori.

Quali danni procura
L’umidità ascendente degrada sia l’interno che l’esterno delle murature. La presenza di sali solubili nel sottosuolo o nei materiali della muratura favorisce la risalita capillare. L’umidità evapora sulla superficie del muro e provoca la cristallizzazione dei sali, che formano una crosta che occlude i capillari; si generano pressioni che provocano il distacco della crosta e di parte del materiale della muratura.

Danni estetici
All’esterno: macchie e aloni di muffe, umidità, distacco dell’intonaco e disgregamento del laterizio.
All’interno: distacco di pitture, intonaci e tappezzeria, comparsa di aloni di umidità, di muffe e efflorescenze saline.

Danni statici
La corrosione dei laterizi, delle malte di allettamento e l’acqua all’interno delle murature, procurano nel tempo un indebolimento statico nelle costruzioni più antiche.

Danni economici
Per i continui ed a volte inutili interventi di risanamento, per i danni al mobilio e per i maggiori costi di riscaldamento, dovuti al minor isolamento termico delle pareti umide.

Danni alla salute
L’alta concentrazione di umidità, unitamente alla formazione di muffe, creano condizioni ambientali insalubri e nocive per la salute delle persone che abitano i locali.

 

Tecnologia del restauro

La RESIMIX, da oltre trent’anni azienda leader nel settore dei prodotti e delle tecnologie per il restauro, ha messo a punto sistemi per il risanamento delle murature umide e per la soluzione definitiva al problema dell’umidità di risalita. Questi problemi sono molto diffusi ma con diversi livelli di intensità, per questo motivo vengono affrontati con interventi differenziati a seconda della gravità della situazione.

1° livello di intervento: umidità non molto elevata, leggero degrado:
applicazione della barriera ai sali RESISEAL e dell’ intonaco deumidificante macroporoso RESIMIDE che elimina l’umidità aumentando la capacità di evaporazione della muratura.

2° livello di intervento: alti livelli di umidità, degrado accentuato:
formazione di una “barriera chimica” conosciuta anche come taglio chimico mediante l’iniezione di RESISIL 910, prodotto idrofugo per formare alla base della muratura una fascia impregnata che impedisce la risalita dell’umidità ed applicazione di barriera antisale RESISEAL e di intonaco deumidificante RESIMIDE.

Prodotti per il risanamento delle murature:
 
 
RESIMIX S.r.l.
    Via Pacinotti, 12/14 36040 Brendola (VI) ITALY Tel. +39 0444 400773 Fax +39 0444 601662 C.F. 00998420285 P.IVA 00832920243